Il Punto sulla 27° Giornata – Il Massa mantiene la vetta, Riccione e Castenaso non mollano

Nella 27′ giornata di Eccellenza B, il Massa non va oltre lo 0-0 nel derby contro la Ribelle.

Dop 15 minuti di noia, i primi della classe accendono la gara: Baldinotti prova la conclusione da fuori area, la sfera finisce alta sopra la traversa. Al 32’pt il Massalombarda sente il profumo del gol: Grazhdani impegna Spada di sinitro che respinge di pugno, la palla arriva poi Lanzoni che da posizione defilata tira in porta, la difesa impedisce la rete.

Per vedere la Ribelle dalle parti di Vandelli, bisogna attendere il 3′ della ripresa: Bartolini calcia in porta, Resta interviene in scivolata e salva il risultato. La partita non si sblocca e finisce a reti bianche. Il Massa mantiene il primato in classifica con 54, seguito da Riccione a 52 e Castenaso 51. Il Riccione espugna Cento, superando per 2-3 la Reno Centese di Rambaldi.

A timbrare il cartellino per primi sono i padroni di casa: Peretto crossa per Caniglia, il cui tiro beffa Ferrari. I riccionesi non si spaventano e rimettono le cose a posto al 20’pt: Marani si ancia in area e in mischia fa centro. I biancoazzurri mettono la freccia 8 minuti dopo: Marani supera il portiere in uscita e deposita in fondo al sacco. Non c’è due senza tre e infatti al 20′ della ripresa arriva il tris: nuova mischia in area e il solito Marani non perdona. La Reno Centese accorcia le distanze al minuto 26’st: angolo di Gennari, Cuccurello colpisce di testa e mette dentro.

Il Castenaso imita i riccionesi, vincendo per 2-3 la gara contro il Comacchio. I locali si portano in vantaggio con Azor al 13’pt. I bolognesi non demordono e pareggiano al 18’pt con Cataldi. Il 2-1 è di marca ospite e lo sigla Cacciari al 25’pt. Il Comacchio agguanta il pari al 8’st con Crisci. La girandola di reti viene conclusa al 17’st da Cataldi che fa doppietta e firma il 2-3 finale. Dopo la sconfitta con il Torconca e il pareggio interno con l’ Ozzanese, la Sampierana ritrova la vittoria contro il Senio per 1-0. Il gol-partita-incontro arriva al 39’pt: Tani imppatta il pallone al volo e batte Minguzzi.

Il Sasso Marconi supera per 2-1 l’ Ozzanese di Montebugnoli che sta scivolando pericolosamente in fondo alla classifica, con i suoi 31 punti, si trova al quintultimo posto.

A bucare la rete avversaria sono gli ospiti con 37’pt. Il Sasso Marconi si rimette in carreggiata con Arbizzani al 12′ della seconda frazione di gara e sorpassa al 17’st con Brancaccio.

Dal sogno alla cruda realtà, dopo la vittoria interna con La Sampierana, il Torconca ritorna alla realtà, pareggiando prima con la Reno Centese e successivamente subendo un netto 3-0 dall’ ottimo Cervia di Domeniconi. Al 25’pt i cervesi vanno in vantaggio: Garroni verticalizza per Casadei che entra in area e fa partire un rasoterra che beffa il portiere.

Dopo un avvio sostanzialmente equilibrato, i cattolichini crollano e il Cervia ne approfitta, prima con Casadei al 39’pt che fa doppietta e al 16’st con Maiorano.

La Copparese subisce il ritorno del Misano che abbatte la formazione di Baiesi con un secco 2-0. Succede tutto nella ripresa. Al 20’st Marina crossa al centro per Londero che insacca con un preciso diagonale. Il bis viene servito al 43’st da Sottile.

Savignanese- Verucchio 1-0. Un match che poteva finire in parità, termina invece con il successo della formazione di Farneti al 33’st: punizione da 30 metri di Zagnoli, Placuzzi è troppo fuori dai pali e la sfera si va a depositare sotto la traversa.

Una valanga di gol travolge il povero Faenza, l’ imolese liquida la squadra di Vengelisti con un roboante 5-0. La sagra dei gol imolesi inizia presto: al 9’pt Semeraro calcia dal limite dell’ area, Donati in girata centra l’ 1-0. Al 17’pt ancora gol rossoblù: Semeraro conclude dai 20 metri, la sfera si infila alla sinistra di Brandi. Il 3-0 lo firma Belluzzi al 42’pt. Il poker e la cinquina dei padroni di casa vengono siglate rispettivamente da Semeraro al 18’st e al 21’st da Petrozzi.

Nicola Luccarelli

Precedente RENO CENTESE-RICCIONE1929 2-3 Successivo I tabellini delle restanti gare della 27° giornata

7 commenti su “Il Punto sulla 27° Giornata – Il Massa mantiene la vetta, Riccione e Castenaso non mollano

  1. Pingback: taxi majorca

  2. Pingback: additional hints

  3. Pingback: απολύμανση

  4. Pingback: work at home jobs

  5. Pingback: foods that burn fat

  6. Pingback: payday loans victoria tx

  7. Pingback: important site

I commenti sono chiusi.