Play Out: cambiano le regole.

Scontri diretti per sancire retrocessioni e salvezze

Profondi i cambiamenti riguardanti i Play Out per la stagione 2013/2014, gli scontri diretti tra la 13^ classificata e la 16^, la 14^ e la 15^ non saranno più organizzati in partite di andata e ritorno ma si giocheranno in sfide uniche in casa della 13^ e 14^. Chi perde retrocede in Eccellenza, chi vince si salva. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari verranno disputati i supplementari, persistendo la parità retrocederanno le squadre peggior classificate al termine della stagione regolare. Altra importante novità, le squadre classificate al 16^ e 15^ posto retrocedono direttamente se al termine del Campionato il distacco rispettivamente dalla 13^ e 14^ è superiore a 10 punti. Il resto del regolamento rimane immutato rispetto alla scorsa stagione. Confermata quindi la regola che affida alla classifica avulsa il diritto alla partecipazione ai Play Out. Lo spareggio sarà utilizzato solo in caso di parità tra squadre per decretare salvezze o retrocessioni.