Riccione Calcio: Pesanti squalifiche e un altro punto di penalità

Oltre ad un’ammenda di euro 1000 e ad un punto di penalità da scontarsi nella presente stagione, la Commissione Disciplinare Nazionale della Figc accogliendo i deferimenti della Procura Federale ha deciso inoltre di irrorare pesanti squalifiche a carico di Aquilino Di Tora (mesi 18 di inibizione), e nei confronti di Giorgio Bonardi e di Paolo Croatti (inibiti entrambi per mesi 6).

La vicenda è legata ancora una volta alle irregolarità nei pagamenti degli emolumenti dei calciatori biancazzurri avvenute durante la stagione 2011/2012. Nello specifico, il dispositivo riguarda il mancato rispetto degli accordi economici con il calciatore Marco Ballarini. L’ex difensore riccionese all’epoca dei fatti aveva ricevuto solo 1500 dei 7500 euro previsti da contratto. Dopo numerose trattative – portate avanti dai tre soggetti inibiti – e una liberatoria firmata, entrambe le parti decisero di chiudere la controversia con una cifra minore (il calciatore accettò 2000 euro). Ma nonostante ciò l’atleta dichiarò di non aver mai ricevuto di quanto pattuito.

Il Comunicato della Commissione Disciplinare Nazionale della Figc

Il Riccione, militante nel Girone D di Serie D scende ora a otto punti in classifica, in penultima posizione. Si tratta della quarta penalizzazione.

newsrimini.it

Precedente Il servizio de "Le Iene" Successivo Comunicato redazionale - 18 Febbraio 2014